Dalla meccanica celeste al mandala personale


Nel mese di novembre del 2013, e poi, ad intermittenza, nella prima metà del 2014, il motore di ricerca Google ha smesso di indicizzare questo blog, rendendolo di fatto invisibile.
Per ovviare a tale inconveniente il 3 febbraio 2014 ho aperto la pagina Facebook Astrologia linguaggio della vita, nella quale ho sviluppato con maggiore oggettività i contenuti di questo blog partendo da alcune lettere di Carl Gustav Jung che testimoniano il suo cinquantennale interesse per l’astrologia, alla quale ricorreva in caso di diagnosi psicologiche difficili, in modo da acquisire un nuovo punto di vista, quindi ho riportato i risultati delle rilevazioni statistiche applicate ad essa e le ragioni della cieca avversione della scienza rispetto all’astrologia, che non ha nulla a che fare con gli “influssi planetari”, essendo legata al tempo, e, pertanto, non risente del passaggio dal sistema tolemaico a quello copernicano, tanto da costituire un punto d’appoggio per scardinare lo sterile razionalismo impadronitosi della mentalità occidentale, dopodiché, illustrati gli elementi costitutivi del tema natale, ho introdotto le regole che consentono di valutare la qualità degli uomini sulla base della complessità del loro tema natale nonché di delineare il loro destino, inteso come lo sviluppo preordinato delle tappe fondamentali dell’esistenza, nello scorrere predeterminato dei transiti planetari, esaminando la sequenza di aspetti di congiunzione che i tre pianeti trans-saturniani Urano, Nettuno e Plutone, e, in maniera minore, Saturno e Giove, formano con i pianeti radicali e con gli angoli della carta natale.
Il 30 marzo 2015, per innalzare il livello della mia comunicazione astrologica, ho aperto il canale YouTube Astrologia 2.0, da cui segnalo questo video, che illustra i contenuti della conferenza sulla sostanza del tempo, che espone una filosofia dell’esistenza posta al di là del bene e del male cristiani, e, inoltre, racconta come ho incontrato l’astrologia e, meditando sul grafico astrologico della mia genitura, mandala personale modellato dall’essere, maturando la consapevolezza, ho stabilito di vivere il mio carattere al livello più elevato per divenire ciò per cui sono nato; nell’ultima parte, infine, spiego come l’astrologia, mediante lo studio dei transiti planetari, dimostra l’esistenza del destino.
Ulteriori informazioni relative al video, compresa la successione dei capitoli ed il punto nel quale essi cominciano, si trovano nella sezione “MOSTRA ALTRO”, accessibile cliccando qui.

Annunci

Info Domenico Coluccio
Domenico Coluccio, astrologo e scrittore – Roma

Lascia un commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: